fbpx

A cena con l'autobiografia

Il cibo è sempre stato un buon veicolo per scambiarsi opinioni e condividere idee, considerazioni e confrontarsi su tematiche differenti. Quante storie si possono raccontare attorno ad un tavolo. Storie semplici di vita quotidiana, le nostre. E quante parole possiamo usare per descriverle: belle, bellissime, sincere, strane, brutte, autentiche, sleali, parole che fanno male e che fanno bene, quelle che rimangono li e non se ne vanno, quelle che è meglio buttare via. E poi i ricordi di cosa abbiamo fatto e di cosa avremmo voluto fare, gli odori, i profumi dell'infanzia, quell'amore andato e quello rimasto. La nostra storia, unica ed indivisibile da noi.

A cena con l'autobiografia, quindi, vuole essere un'occasione conviviale, nella quale poter parlare di scrittura di sé e farne esperienza con piccoli esercizi.

Come funziona? E' molto semplice, voi mi invitate a cena ed io vi racconto la scrittura autobiografica.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali collegamenti, posti all'interno del Blog stesso, forniti come semplice servizio a coloro che visitano il Blog. Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscano dei link alle risorse qui contenute. Il semplice fatto che questo Blog fornisca eventuali collegamenti, non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità.

Privacy Policy